Fotografi nel Mondo | Ruanda “Fotogrammi Primordiali”27 Gennaio – 4 Febbraio 2018
83
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-83,qode-quick-links-1.0,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-11.0,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive,elementor-default
 

Viaggio fotografico in Ruanda

ruanda

LO SCELGO PERCHÈ:

  • Itinerario ideato ad hoc per la fotografia
  • Incontro con i Primati
  • Accompagnato da Fotografo professionista 

Viaggio accompagnato da fotografo professionista alla ricerca ed alla scoperta dei Primati. Itinerario dedicato agli amanti del Mondo Animale che combina il trekking alla ricerca dei gorilla di montagna con il trekking alla scoperta degli Scimpanzè, foreste primordiali con paesaggi incredibili.

Con questo tour assaporerai la vera Africa.

gorilla-in-ruanda

Ruanda

Itinerario Fotografico

1° Giorno: Italia – Addis Abeba

Partenza in serata da Milano/Roma con volo Ethiopian per Addis Abeba (voli non inclusi); notte in volo.

2° Giorno: Addis Abeba – Kigali

Cambio di aeromobile e proseguimento per Kigali. Arrivo a Kigali incontro con la guida e trasferimento in hotel. Visita introduttiva della città. Kigali è una fra le città meglio tenute di tutto il continente africano, rimarrete meravigliati dalla pulizia e dall’ordine del suo centro. Passeggiata per le vie di Kigali e cena in un ristorante. Pernottamento all’Auberge Saint Jean Léopold o similare.

3° Giorno: Kigali – Nyanza – Butare

Colazione in hotel. Inizieremo il nostro viaggio alla ricerca dei Primati verso la foresta di Nyungwe. La Foresta di Nyungwe è situata nella parte ovest del Rwanda e si adagia sulle famose verdi colline. Durante il viaggio faremo una fermata a Nyanza per la visita del Palais Royal. Il Palazzo Reale di Nyanza è una fedele ricostruzione della dimora del Re dell’epoca pre-coloniale. Qui faremo una sosta per il pranzo per poi partire alla volta di Butare. A Butare visiteremo il Museo Nazionale: questo museo conserva il patrimonio culturale e storico del Ruanda. Le varie sale illustrano una fedele ricostruzione della storia del Ruanda fin dall’antichità. Ci fermeremo a Butare per la cena e pernotteremo all’Ibis hotel o similare.

4° Giorno: Butare – Nyungwe

Colazione in hotel. Proseguiremo verso Nyungwe dove giungeremo in mattinata. Sistemazione nella guest house. Nel pomeriggio effettueremo una passeggiata nella lussureggiante foresta di Nyungwe o in mezzo alle piantagioni di thè alla scoperta della Natura magnifica di questi luoghi. La foresta di Nyungwe ospita più di tredici specie di Colobi ed è facile incontrarli lungo il percorso. I Colobi sono Primati che vivono socialmente in famiglie formate da una ventina di esemplari ciascuna. Durante questa passeggiata sarà anche possibile ammirare decine di specie di uccelli dai colori variegati. Inoltre, per chi lo desidera, già compreso nella quota, ci sarà la possibilità di svolgere un’attività davvero interessante, la Kanopy Walk. La Kanopi Walkway è una sorta di passeggiata di 90 metri di lunghezza in mezzo alla foresta vergine di Nyungwe a 40m dal suolo. A quell’altezza si potranno ammirare uccelli e primati che preferiscono restare in altitudine e raramente si incontrano al suolo. Cena e pernottamento alla Gisakura Guest House o similare.

5° Giorno: Nyungwe – Scimpanzè trekking – Kigali

Colazione al mattino molto presto e partenza per la foresta di Nyungwe alla ricerca dei Primati e degli scimpanzé in particolare: questo trekking della durata di qualche ora in compagnia delle guide locali ci porterà alla ricerca di 2 comunità di Scimpanzè, una presente nella zona di Cyamdungo e l’altra nell’area di Uwinka. Nyungwe, con la sua foresta, ospita all’incirca 400 scimpanzè e rappresenta fortunatamente e grazie all’impegno del Governo e dei Rangers uno degli ultimi habitat naturali di conservazione meglio tenuti per salvaguardare questi primati. Fra le famiglie presenti nella foresta di Nyunbwe, solo un paio sono abituate alla presenza dell’uomo e sono più avvezze a farsi ammirare da vicino. Le famiglie di scimpanzè vivono in perenne movimento e non è facile trovarle ma i Rangers sono ben addestrati ad ascoltarne le grida e a scovarne tracce, resti di cibo, zone abitate recentemente ed altri segnali che questi primati lasciano. E’ più probabile riuscire ad incontrarli al mattino molto presto e questo è il motivo per cui questa escursione ha inizio spesso prima dell’alba. Al termine del trekking, pranzeremo e rientreremo a Kigali dove arriveremo nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento all’Auberge Saint Jean Léopold o similare.

6° Giorno: Kigali – Ruhondo – Burera – Diane Fossey – Kinigi

6° Giorno: Kigali – Ruhondo – Burera – Diane Fossey – Kinigi

7° Giorno: Parco dei Vulcani – Gorilla di montagna

Sveglia al sorgere del sole. Giornata impegnativa del nostro viaggio alla ricerca dei Primati; sarà dedicata all’escursione nel Parco Nazionale dei Vulcani per ammirare uno fra i più grandi insediamenti di gorilla di montagna al mondo. Il parco è ampio circa 130 chilometri quadrati e l’altitudine varia tra i 2500 metri e i 4500 metri sul livello del mare. Il Parco dei Vulcani del Ruanda è situato nella zona nord-ovest del paese, al confine con l’Uganda e con la Repubblica Democratica del Congo. Il Parco dei Vulcani è caratterizzato da un clima tropicale montano ed è ricoperto da bambù e foresta pluviale. La sua vegetazione varia molto anche in base alle diverse altitudini. Il Parco dei Vulcani del Ruanda ospita quattro comunità di gorilla di montagna. Queste famiglie sono abituate alla presenza dell’essere umano e possono essere avvicinate alla presenza dei Rangers del Parco. L’accesso è limitato fortunatamente a poche decine di visitatori al giorno che possono rimanere con i gorilla non oltre un’ora. Questo è uno dei motivi per cui il permesso per incontrare i Gorilla e quindi anche tutto il viaggio nel suo complesso hanno un costo così elevato. Prima dell’alba ci incammineremo per raggiungere il punto di partenza da dove inizieremo il trekking in compagnia dei Rangers del Parco e degli altri visitatori. Tenete presente che il cammino nel parco alla ricerca dei gorilla di montagna può durare anche alcune ore ed essere molto faticoso. Faremo uno spuntino al termine della visita e per poi rientrare al lodge per recuperare i bagagli. Cena e pernottamento a Kigali all’Auberge Saint Jean Léopold o similare.

8° Giorno: Kigali – Museo del Genocidio – Addis Abeba

Colazione in hotel e visita del Museo del Genocidio di Kigali. Questo famoso museo conserva le testimonianze della tragedia etnica che colpì il Ruanda nel 1994. Visita del mercato di Kigali per gli acquisti o soltanto per curiosare. Arrivo in tempo utile all’aeroporto per il volo di rientro in Italia. Imbarco sul volo per Addis Abeba.

9° Giorno: Addis Abeba – Italia

Cambio di aeromobile ad Addis Abeba e proseguimento per da Milano/Roma.

ruanda1

Informazioni utili


Partenza speciale 27 gennaio 2018
Quota di partecipazione per persona in camera doppia: € 2560
Quota valida al raggiungimento di 5 partecipanti iscritti

La quota comprende:

  • Fotografo professionista/tour leader che accompagnerà il gruppo per tutto l’itinerario;
  • Itinerario in veicolo fuoristrada 4X4;
  • Permesso per Gorilla e Scimpanzè;
  • Guida parlante inglese/francese;
  • Sistemazioni come da programma o similari;
  • Pensione completa dal giorno 2 al giorno 7 con acqua minerale;
  • Visite e ingressi nei Parchi come da programma;
  • Acqua minerale a bordo del veicolo durante i trasferimenti;

La quota non comprende:

  • Voli con Ethiopian da Roma o Milano a partire da € 794 euro per persona, tasse comprese;
  • Supplemento camera singola (su richiesta);
  • Tutte le bevande;
  • Visto;
  • Mance alla guida ed allo staff ed extra di carattere personale;
  • Assicurazione medico, bagaglio, annullamento viaggio: € 120 per persona;
  • Tutto quanto non espressamente indicato come incluso ne “la quota comprende”

Scheda tecnica

Si raccomanda questo viaggio a persone in buona forma fisica. E’ richiesto inoltre spirito di adattamento e d’avventura. Prezzo confermato al raggiungimento di 5 partecipanti iscritti. Tutti gli itinerari illustrati possono subire variazioni determinate dal verificarsi di situazioni o cause di forza maggiore quali eventi politici o climatici, epidemie, limitazioni imposte senza preavviso dalle autorità locali, cancellazioni di voli e scioperi dei mezzi di trasporto. Nell’eventualità che si verifichino eventi quali sopra indicati, la nostra organizzazione farà il possibile per salvaguardare il livello dei servizi e le caratteristiche peculiari del programma di viaggio. Gli itinerari possono anche essere effettuati in senso inverso, per ragioni operative, senza che ne venga pregiudicata la completezza. Raccomandiamo questo viaggio a persone in buone condizioni fisiche. Vaccinazioni obbligatorie: Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è obbligatorio per i viaggiatori di età superiore ad un anno.


Voli consigliati per il viaggio:

Ethiopian 27 Gennaio Roma – Addis Abeba 2245 0635 (+1)
Ethiopian 28 Gennaio Addis Abeba – Kigali 1110 1240
Ethiopian 3 Febbraio Kigali – Addis Abeba 1620 1955
Ethiopian 3 Febbraio Addis Abeba – Roma 2355 0355 (+1)

Ruanda (Africa)

Livello di difficoltà

medio - alto

Date
Category
Africa
Tags
Africa, Nature, ruanda, Safari, Seaside, Viaggi fotografici, viaggio in ruanda

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi